mercoledì 11 giugno 2014

Ad Eboli primo raduno delle associazioni per persone con disabilità.

Organizzata da Anna Ferrara, donna disabile e battagliera, Segretaria dell’Osservatorio Cittadino sulla Disabilità del Comune di Cava de’ Tirreni, vicepresidente della Cooperativa Sociale CAVA FELIX, referente Provinciale dell’Ass. HANDIAMO, socia volontaria dell’ANAIMA e tesserata UNITALSI, si terrà Sabato 14 giugno 2014 a Eboli un ‘intera giornata dedicata al tema della disabilità per favorirne la conoscenza e sviluppare reti tra gli stessi soggetti impegnati sulla tematica.L’iniziativa, dal titolo “Noi con voi”, è promossa dalle Associazioni di Volontariato: ANAIMA, La Nostra Famiglia e Guidiamoci, ed è aperta a tutte le Organizzazioni di volontariato, associazioni, cooperative e fondazioni della Regione Campania.
Sede dell’attività l’azienda agricola “Il mondo di Heidi” di Eboli. La giornata prevede momenti di conoscenza, incontro e di discussione.
“Il 1° Raduno delle Associazioni, Cooperative e Fondazioni che si occupano della Disabilità in Campania è un grosso azzardo- ha sottolineato Anna Ferrara- ma penso da sempre che sia importantissimo fare rete! Non solo perché l’unione fa la forza, ma perché sono convinta che l’intero paese non arriverà mai da nessuna parte se ognuno continuerà a coltivare il suo orticello, senza interessarsi di ciò che fa o coltiva il proprio vicino. Ogni associazione, cooperativa o fondazione è specializzata in un campo, e ben venga la specializzazione purché ci sia una comunione d’intenti, una sinergia che porti ad un unico obiettivo: l’integrazione totale nel tessuto sociale della persona con disabilità, di tutte le persone con diverse (ognuno ha la sua) disabilità.
L’idea del raduno è venuta parlando con Claudio De Nigris, proprietario della Fattoria Didattica “Il Mondo di Heidi” di Eboli e al cui interno sempre più Associazioni di disabili, e non solo della provincia di Salerno, vanno a trascorrere delle giornate. Allora insieme dicemmo: eh se ci vedessimo un giorno tutti qua? Così cominciammo ad organizzare l’evento! Subito chiamai il mio Amico e Collega Psicologo Eugenio Di Florio, membro attivo dell’Ass. GUIDIAMOCI e del Forum dei Giovani, e ci attivammo insieme ad Enrico Apuzzo dell’Ass. GENITORI NOSTRA FAMIGLIA per coinvolgere il Csv Sodalis di Salerno”.
L’intento è quello di fare rete, di scambiare contatti ed esperienze tra le altre associazioni, cooperative, fondazioni della Campania, conoscere e far conoscere la propria mission”. Senza alcun sostegno degli enti locali.
“È una nostra scelta! Pensiamo che le istituzioni debbano essere degli interlocutori con cui interfacciarsi sempre, aldilà del colore politico- ha precisato Anna Ferrara- Non vogliamo partner tanto per… vogliamo interlocutori esperti, non dirimpettai affacciati alla finestra che stiano lì a guardare se per strada succede qualcosa, ma vogliamo vicini che scendano per strada e diano una mano! Diano una mano fattivamente ad abbattere barriere architettoniche, morali, sociali, culturali. La nostra Amministrazione, quella di Cava de’ Tirreni, è molto attenta a queste problematiche ma desideriamo che lo siano anche quelle dei territori limitrofi, della Provincia e della Regione tutta! E per far ciò dobbiamo venir fuori, emergere…
Ci aspettiamo grandi presenze, tutte le associazioni che compongono l’Osservatorio di Cava, le Cooperative, le Fondazioni e poi alcune di Napoli e dintorni: Ass. MI GIRANO LE RUOTE di Campagna – Ass. e Coop AGAPE di Baronissi/Montecorvino Pugliano – Ass. HANDIAMO, turismo per tutti, che sta operando nel Cilento! – Medh Center di Giugliano (NA) – AVAMIC di Salerno – Ass. IL VELIERO Onlus di Villaricca (Na) – URSA MAJOR – Società Coop. Sociale di Giugliano (Na), ecc. ecc. Non resta quindi che dire: NOI CON VOI!”.
fonte principale: italia-news.it