giovedì 29 maggio 2014

FEDERHAND Onlus - FISH Campania: tavolo tenico Legge 68/99 e programma Garanzia Giovani.






                                        FEDERHAND Onlus - FISH Campania

                                            Federazione regionale campana delle associazioni

degli handicappati e delle loro famiglie
Via Santagata 32, 81100 Caserta
cell. 389 437 4835
        E-mail: federhand.fishcampania@gmail.com;

                                                     


                                                   Aderente alla Federazione italiana per il superamento dell’handicap (FISH)
                                                                        al Forum Italiano sulla Disabilità (FID)
                                                          all’Assemblea Italiana di Disabled People’s International (DPI)



COMUNICATO STAMPA

In seguito alla richiesta di incontro all’Assessore Regionale al Lavoro Severino Nappi, inviata dal Presidente Daniele Romano all’Assessore, la Federhand - Fish Campania, il 28 maggio ha incontrato la Direzione Generale per l'Istruzione, la Formazione, il Lavoro e le Politiche Giovanili,diretta dal dott.Antonio Oddati.
Una delegazione della Federhand - Fish Campania, composta dal Presidente Daniele Romano, Giampiero Griffo (DPI), Lorenza Biasco (DPI e FIADDA), Caterina Musella (AIMA), Lucia Pempinelli (Blogger del sito: http://lavoro-news-concorsi-l68-99edisabili.blogspot.it/), si è confrontata sul tema del lavoro per le persone con disabilità. L’incontro si è concentrato sulla Legge n. 68/99 ed il programma “Garanzia Giovani” con i dirigenti del settore: Fiorella Coppola (UOD Tutela e sicurezza del lavoro - Politiche per l'immigrazione ed emigrazione e dell'inclusione nel mondo del lavoro a favore dei soggetti svantaggiati) e Gaspare Natale (UOD Politiche giovanili).
Giampiero Griffo, per introdurre l’incontro, ha illustrato insieme alla delegazione, il problema drammatico dei disabili campani, che con la crisi economica che sta attraversando l’Italia, continuano a non trovare lavoro, in base anche ai pochi dati di tipo amministrativo fermi ancora al 2011.
Si rappresenta, quindi, da subito la criticità della mancanza di dati statistici e conoscitivi riguardanti i soggetti iscritti al collocamento mirato, il reale tasso di disoccupazione, le aziende se assumono e rispettano le quote stabilite nella legge n. 68/99, osservando che se non si è in possesso di dati certi non si possono fare adeguate politiche attive sul lavoro per le persone con disabilità.
Si chiede allora quale linea politica vuole portare avanti la Regione, soprattutto in prossimità dei Fondi Strutturali Europei 2014 – 2020 che ha una particolare attenzione per le persone con disabilità.
In tal senso la Dirigente Coppola, a cui da poco è stata assegnata l’Unità Operativa Dirigenziale per l’inclusione nel mondo del lavoro a favore dei soggetti svantaggiati, ha illustrato che si intende riattivare il Comitato tecnico composto dalle organizzazione delle persone con disabilità,come previsto dalla legge regionale 14/2009 art.29,inattivo dal 2010, e accogliendo le osservazioni della Federhand – Fish Campania propone di aprire un tavolo permanente di confronto con la Federazione per affrontare nei successivi incontri le opportune ed adeguate politiche attive sul lavoro per le persone disabili .
Altro tema affrontato è quello del piano di attuazione del programma “Garanzia Giovani”, è il programma europeo che favorisce l'avvicinamento di tutti i giovani tra i 15 e i 29 anni al mercato del lavoro offrendo, entro un periodo di 4 mesi dall’inizio della disoccupazione o dall’uscita dal sistema di istruzione formale, opportunità di orientamento, formazione e inserimento al lavoro. In Campania il programma è stato approvato con D.G.R. n°117 del 24/04/2014 e operativo dal 1°maggio,ad oggi si sono iscritti circa 10 mila ragazzi e ragazze.Il Dirigente Gaspare Natale ha illustrato il Progetto che ha come obiettivo quello di favorire l'avvicinamento dei N.E.E.T. (Not in Education, Employment or Training) Il Dirigente,dopo aver ascoltato le osservazioni presentate dalla Fish Campania(esistenza di tutor per disabili intellettivi,luoghi di lavoro accessibili), propone di organizzare un evento pubblico dove poter approfondire meglio la questione,con il coinvolgimento dell’Arlas(l’Agenzia regionale che gestisce il progetto) e i giovani(disabili e non).Di seguito pubblichiamo il link dove si possono trovare tutte le info utili sul programma :
http://www.cliclavoro.lavorocampania.it/Pagine/Garanzia-Giovani.aspx

Programma di Attuazione Regionale Linee Guida
                      "GARANZIA GIOVANI"-


Caserta, lì 28/05/2014                                                                



Il Presidente
Daniele Romano